Furto di carburante, 51enne di Gergei denunciato

Senorbi. Un cinquantunenne di Gergei è stato denunciato a piede libero dai carabinieri delle stazioni di Senorbi e Suelli per furto aggravato e ricettazione. I militari hanno accertato che l’uomo nella giornata di ieri 15 novembre ha tentato di rubare una tanica da 8 litri di carburante per stufa dall’esercizio commerciale “C. Fadda” ubicato a Senorbi all’altezza del Km 20,400 della strada statale 128.

Determinanti per il riconoscimento del ladro sono state le immagini dell’impianto interno di video sorveglianza dell’esercizio commerciale. Grazie ad esse i carabinieri hanno anche appurato che il giorno precedente lo stesso cinquantunenne aveva rubato altre due taniche del medesimo carburante, un serbatoio e un carrello per stufa. La direzione dell’esercizio commerciale, dopo aver effettuato delle verifiche, ha segnalato ai carabinieri l’ammanco ingiustificato di complessive undici taniche dello stesso liquido combustibile.

I militari delle due stazioni dei paesi della Trexenta coadiuvati dai colleghi del nucleo radiomobile della compagnia di Isili, hanno effettuato, questa mattina, la perquisizione dell’abitazione dell’uomo a Gergei, nel corso della quale hanno rinvenuto 11 taniche dello stesso carburante, il serbatoio e il carrello per stufa asportati, oltre a una saldatrice e a una maschera da saldatore delle quali il cinquantunenne non ha saputo indicare la provenienza. La merce rinvenuta è stata sottoposta a sequestro probatorio penale e momentaneamente trattenuta nella stazione carabinieri di Senorbi a disposizione dell'autorità giudiziaria. Gian Carlo Bulla

WsStaticBoxes WsStaticBoxes