Gran festa a Tuili per i 104 anni di tzia Laurina

L'arzilla donna è stata testimonial di uno spot pubblicitario di un pastificio e anche della campagna promozionale del suo paese contro la violenza sulle donne

TUILI. Festa sobria e in famiglia a Tuili, il paese della Marmilla, per il centoquattresimo compleanno di Laurina Melis L'ultracentenaria primogenita degli otto figli  di Adelaide Sanna e Antonio è nata a Tuili il 2 dicembre 1917, di domenica, mentre era in corso la prima guerra mondiale. Ha frequentato le prime tre classi della scuola elementare e ha imparato correttamente a leggere, scrivere e fare di conto.

Attualmente vive a Tuili con il figlio ultimogenito Piergiorgio, celibe, e Giuseppina, la quintogenita. Nonostante la veneranda eta' e' ancora quasi del tutto autosufficiente. Ogni giorno fa una piccola passeggiata e le piace conversare. Guarda la televisione. Tra i programmi preferiti Geo e i telegiornali di Rai Tre, sia quello regionale che quello nazionale. Attualmente sono in vita quattro sue sorelle e un fratello: Flaminia (l’11 ottobre ha compiuto 99 anni, vive nella casa di riposo di Tuili), Maria (compirà 97 anni a gennaio, vive nella casa di riposo di Genoni), Pierina (93 anni, vive nella casa di riposo di Baressa), Adelina (87 anni, vive a Tuili), Gabriele (84 anni risiede a Tradate in provincia di Varese).

Tzia Laurina recentemente è stata testimonial dell’ultimo spot promozionale di un noto pastificio sardo e dello spot realizzato dal comune di Tuili in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre). Per il centoquattresimo compleanno tra i primi ad esternarle gli auguri sono stati oltre ai figli, alle sorelle, al fratello, ai 4 nipoti e ai due pronipoti il sindaco di Tuili Andrea Locci e il parroco don Antonello Muscas. (Gian Carlo Bulla)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes