Emergenza Covid a Villaputzu: 48 positivi dopo lo screening di massa

Ordinanza del sindaco: scuole ancora chiuse per un'altra settimana

VILLAPUTZU. Oltre mille persone, 1036 per l’esattezza, quasi un quarto della popolazione, hanno partecipato allo screening di massa che è stato effettuato col tampone molecolare nella giornata di sabato nella palestra della scuola primaria. Allo stato attuale, i dati sono parziali perché non tutti i tamponi sono stati refertati, quarantotto persone sono risultate positive. In buona parte appartengono al mondo della scuola.

Il sindaco di Villaputzu Sandro Porcu di concerto con l’Ats e le dirigenti scolastiche ha disposto con una ordinanza che a partire da domani giovedi e sino a sabato 11 dicembre compreso le attività didattiche in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado sono sospese.

“La situazione è sotto stretto monitoraggio da parte di tutti gli organi competenti _ sottolinea il sindaco _. Nella giornata di giovedì saremo in grado di fornire ulteriori e più puntuali aggiornamenti. Sempre nelle prossime ore, non appena gli esiti saranno più chiari, di concerto con ATS e con le istituzioni scolastiche, verranno prese tutte le decisioni in merito all'apertura o alla prosecuzione della chiusura delle scuole”. Considerata l’emergenza non si esclude che venga organizzata un’altra giornata di screening di massa. (Gian Carlo Bulla)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes