La Nuova Sardegna

Cagliari

Carabinieri

Stupefacenti e armi: 4 denunce fra Campidano e Trexenta

Stupefacenti e armi: 4 denunce fra Campidano e Trexenta

Operazione dei militari nei locali notturni della zona

28 gennaio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sanluri Serata di controlli,  quella appena trascorsa, nei  locali notturni del Campidano e della Trexenta  da parte dei  carabinieri della Compagnia di Sanluri e delle Stazioni di Guasila, Villamar e Furtei, con l'apporto delle unità cinofile del Comando provinciale :  4 persone denunciate per stupefacenti e armi, sequestrato oltre un etto di sostanze e quattro coltelli.

Il servizio, che ha visto impegnati 42 carabinieri, ha  portato alla identificazione degli avventori di quattro bar e verifiche delle condizioni igienico sanitarie degli esercizi. Il cane antidroga ha permesso durante le ispezioni nei bar di individuare i clienti che nascondevano dosi di stupefacenti nelle tasche.

Per quattro di loro, tra cui anche il gestore di uno dei locali, il quantitativo scoperto (oltre cento grammi di marijuana complessivamente) ha portato alla denuncia penale alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, perché ragionevolmente oltre    l'uso personale, anche in relazione al luogo dove è stata rinvenuta.

Nel corso delle perquisizioni, per tre di loro è scattata una denucia per porto di oggetti atti ad offendere, due coltelli a serramanico,un bisturi chirurgico e un cutter professionale. Invece le segnalazioni amministrative alla Prefettura di Cagliari sono state elevate per sei clienti che nascondevano un grammo a testa circa tra marijuana, cocaina e hashish. Nel corso del servizio sono stati fermati e controllati 18 veicoli e 32 persone.(l.on)

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra un’auto e un furgone all’ingresso di Sant’Antioco: muore un 50enne di Carbonia, grave l’altro conducente

Le nostre iniziative