La Nuova Sardegna

Cagliari

Criminalità

Villa San Pietro, spacciatore di 23 anni arrestato dai carabinieri

Villa San Pietro, spacciatore di 23 anni arrestato dai carabinieri

Il giovane è stato mandato ai domiciliari

31 gennaio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Villa San Pietro Pusher fermato in strada dai carabinieri con le dosi si cocaina da smerciare, poi in casa gli è stato trovato tutto il campionario di stupefacenti nella sua disponibilità: altra cocaina, hashish e marijuana. Più un libretto con i nomi dei clienti e la relativa contabilità. In manette è finito un 23enne di Pula, arrestato dai carabinieri del paese ieri sera 30 gennaio.

I militari  si erano insospettiti per l'atteggiamento sfuggente del giovani in auto, che ha cercato di evitare un posto di blocco in nel centro urbano di Villa San Pietro, corso Vittorio Emanuele cambiando strada. Tentativo inutile perché i carabinieri lo hanno immediatamente raggiunto, fermato e perquisito. Aveva addosso diverse dosi di cocaina, per complessivi . La perquisizione è stata quindi estesa alla sua abitazione e nel corso delle operazioni sono stati rinvenuti ulteriori 42 grammi di cocaina,  43 di hashish, 349 di marijuana e la somma di 3.660 euro in banconote di vario taglio, verosimile provento di attività di spaccio, nonché due bilancini, sostanze da taglio e fogli manoscritti con cifre e nomi di verosimili clienti. Dopo aver trascorso la nottata agli arresti domiciliari, stamattina il giovane ha affrontato il giudizio direttissimo presso il palazzo di giustizia di Cagliari, l'arresto è stato convalidato e gli sono stati confermati i domiciliari in attesa del processo per direttissima. (l.on)

In Primo Piano
L’emergenza

Campagne invase dai cinghiali: agricoltori sul piede di guerra

di Salvatore Santoni

Video

Viaggio nel laboratorio artigiano algherese delle tavole da surf richieste in tutto il mondo

Le nostre iniziative