La Nuova Sardegna

Cagliari

La cerimonia

Mandas, restaurata la locomotiva Trexenta fabbricata dalla Breda

Mandas, restaurata la locomotiva Trexenta fabbricata dalla Breda

Cerimonia inaugurale in paese. Il mezzo era in funzione a partire dal 1915 nelle strade ferrate sarde

14 aprile 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Mandas “Trexenta” uno dei sette esemplari di locomotiva fabbricate dalla Breda, con sistema di distribuzione Walschnertec, in servizio dal 1915 nelle linee ferroviarie della Sardegna, secondo l’articolo pubblicato da Luigi Frate nel sito on line “strade ferrate.it”, è stata restaurata.

Il restauro, realizzato grazie al contributo della Fondazione di Sardegna, della regione e dell’Arst, è stato effettuato nell’officina Arst di Monserrato. I lavori sono durati circa sei mesi. La locomotiva “Trexenta” sarà una delle attrattive del costituendo parco ferroviario di Mandas unitamente ad altro materiale rotabile del quale è previsto il restauro.

La cerimonia di inaugurazione è avvenuta questa mattina 14 aprile nella stazione ferroviaria di Mandas alla presenza di Umberto Oppus, sindaco del paese della Trexenta, Antonello Cabras, già presidente della Fondazione di Sardegna, Roberto Neroni, amministratore unico Arst, e Antonio Moro, assessore regionale ai trasporti.

Nel 1915, oltre alla “Trexenta”, erano in servizio nelle linee ferroviarie della Sardegna altre sei locomotive fabbricate dalla Breda, con sistema di distribuzione Walschnertec: Marmilla, Arborea, Sarcidano, Sulcis, Planargia, e Giara. Gian Carlo Bulla

In Primo Piano
L’isola a secco

Dramma siccità, a Budoni «caccia alle streghe» verso chi usa l'acqua

di Paolo Ardovino
Le nostre iniziative