La Nuova Sardegna

Cagliari

L’incidente

Porta sfalci d’erba all’ecocentro, cade nel compattatore e muore: tragedia a Portoscuso

Porta sfalci d’erba all’ecocentro, cade nel compattatore e muore: tragedia a Portoscuso

L’uomo, 58 anni, è stato schiacciato dal macchinario

25 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Portoscuso Incidente mortale intorno alle 12 di oggi, giovedì 25, all’ecocentro di Portoscuso dove un uomo di 58 anni, Fabrizio Cherchi, mentre versava all’interno del compattatore sfalci d’erba che aveva portato con sé è caduto dentro la macchina in funzione. L’uomo è morto schiacciato. Sono subito intervenuti gli operatori dell’ecocentro che hanno fermato il compattatore e attivato i soccorsi. Sul posto sono subito arrivati il 118 e da Cagliari si è anche alzato in volo l’elisoccorso dell’Areus, ma quando il personale medico è potuto intervenire per l’uomo non c’era più niente da fare. Sul posto anche i carabinieri di Portoscuso e della Compagnia di Iglesias. (l.on)

In Primo Piano
Monta la protesta

Agricoltori e allevatori sardi si mobilitano: il 17 giugno comincia il “mese della collera” contro i danni della siccità

Le nostre iniziative