La Nuova Sardegna

Cagliari

Guasila

Palio dei Comuni: il vincitore è Giuseppe Piccinnu fantino della municipalità di Orune

di Gian Carlo Bulla

	La premiazione del vincitore Giuseppe Piccinnu
La premiazione del vincitore Giuseppe Piccinnu

Originario di Arzachena e residente a Chilivani ha compiuto l’impresa con il cavallo “Il poeta” della scuderia Monni Galoppo

16 agosto 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Guasila Il quarantaseienne Giuseppe Piccinnu, originario di Arzachena, ha vinto la trentaseiesima edizione del palio di Santa Maria, palio dei comuni, riservato ai cavalli purosangue inglesi, organizzato dall'associazione ippica guasilese, presieduta da Carlo Murru, che si e' disputato ieri pomeriggio, martedì 15 agosto, nel galoppatoio comunale di Guasila. Il fantino, residente a Chilivani, portacolori del comune di Orune, ha cavalcato "a pelo" "Il poeta" della scuderia Monni Galoppo. Piccinnu ha preceduto Marco Bitti, cavallo "Rombo di tuono”, scuderia "Tocco - Pinna", portacolori del comune di Villamassargia. Al terzo posto si è classificato il fantino Giovanni Sotgia, cavallo "Amelie", scuderia Giuliano Porcu di Domusnovas, portacolori del comune di Guasila. Al quarto posto si è classificato il fantino Sandro Gessa, cavallo "Lu Cacu", scuderia Amici di Fonni, portatori del comune di Fonni. Giuseppe Piccinnu si e' aggiudicato, oltre all' ambito trofeo messo in palio dal comune di Guasila, anche 7000 euro. Il secondo, terzo e quarto classificato hanno nell' ordine vinto 1500 euro, 1000 euro e 500 euro. Prima del palio dei comuni si è disputato il palio dei vicinati, riservato ai cavalli anglo arabi, al quale hanno partecipato tutti i 9 vicinati storici di Guasila: Santa Rita, Paiou, Fontana Onnis, Gira Niedda, Su Spaiadroxu, Su Pardu Siddu, Funtana Idda, Sagrastanus, Sa Serra. Al primo posto si e' classificato il fantino Giovanni Sotgia di Dorgali, cavallo "Cuor dor", scuderia Pusceddu Renzo, portacolori del vicinato Su Spaiadroxu. Ha preceduto nell' ordine il fantino Marco Bitti, portacolori del vicinato Santa Rita, secondo, e Riccardo Sulis, portacolori del vicinato Gira Niedda, terzo. Giovanni Sotgia oltre al trofeo messo in palio dal comune di Guasila ha vinto 3500 euro. Il secondo e il terzo classificato nell' ordine hanno vinto 1000 euro e 500 euro.

Nei prossimi giorni nel comune di Guasila alla presenza del sindaco del paese della Trexenta Paola Casula e degli organizzatori del palio avverrà la cerimonia di consegna dello stendardo, simbolo del palio, alla sindaca del comune di Orune Giovanna Porcu che lo custodirà sino al mese di Luglio del prossimo anno. 

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra un’auto e un furgone all’ingresso di Sant’Antioco: muore un 50enne di Carbonia, grave l’altro conducente

Le nostre iniziative