La Nuova Sardegna

Cagliari

Criminalità

Dolianova, entrano in casa per rubare armi ma vengono malmenati e scappano

Dolianova, entrano in casa per rubare armi ma vengono malmenati e scappano

I due volevano impossessarsi delle armi di un anziano deceduto da poco, ma sono stati respinti dal figlio e dal nipote

18 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Dolianova Due malviventi, uno dei quali impugnava una pistola, indossava una tuta mimetica ed aveva il volto travisato da un passamontagna, hanno fatto irruzione nell'abitazione di un pensionato ottantenne, del quale il giorno prima erano stati celebrati i funerali, ubicata nella via Lussu a Doliavova. convinti che non ci fosse nessuno. Obiettivo dei lestofanti sicuramente erano le armi, che, però, il pensionato, apprezzato cacciatore, possedeva, ma che aveva venduto da quando si era ammalato e aveva smesso di praticare l'attività venatoria. Nell'abitazione del pensionato si trovavano uno dei figli e un nipote che, sprezzanti del pericolo, hanno affrontato i due malviventi costringendoli a scappare dopo una colluttazione. I malviventi hanno abbandonato la pistola, un'arma giocattolo, un passamontagna, un paio di guanti e un piccolo attrezzo da scasso. Sull' episodio indagano i carabinieri della stazione e del nucleo operativo della compagnia di Dolianova. (Gian Carlo Bulla)

In Primo Piano
L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative