La Nuova Sardegna

Cagliari

Dal 23 settembre

Festa della ceramica a Cagliari e in Alta Marmilla con oggetti, giochi, installazioni e la perfomance di Josephine Sassu

Festa della ceramica a Cagliari e in Alta Marmilla con oggetti, giochi, installazioni e la perfomance di Josephine Sassu

Nona edizione della manifestazione organizzata dall’associazione Il Terzo Uomo, nel capoluogo si tiene al Giardino sotto le Mura

20 settembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Incomincia sabato 23 settembre, al Giardino Sotto le Mura in viale Regina Elena, la nona edizione della Festa della Ceramica organizzata dall’associazione Il Terzo Uomo. Per due giorni, tra le 10 e le 19, il parco cagliaritano dedicato ai giornalisti Peppino e Vittorino Fiori ospiterà la mostra mercato internazionale “Ceramisti ai Giardini”. Un’occasione più unica che rara per il pubblico di incontrare personalmente gli autori delle opere. Ventinove espositori, sardi, italiani e francesi proporranno diverse forme di ceramica artistica e artigianale contemporanea nel viale dove già sono esposte in permanenza le sculture in pietra di Pinuccio Sciola e quelle in ferro di Bruno Meloni.

Anche quest'anno il programma prevede la partecipazione di artisti che si prestano al “divertissement” con la terra: le installazioni di Marta Fontana e Nazzareno Miconi accoglieranno il pubblico di fronte all’ingresso principale; domenica mattina, nel piccolo anfiteatro, lato parcheggio, performance artistica di Josephine Sassu.

Sabato e domenica, sempre al piccolo anfiteatro, il pubblico potrà intrattenersi con i tavolieri e i giochi da tavolo in ceramica, ispirati a culture diverse nei luoghi e nel tempo. L’esposizione a cura dell'associazione Cemea è l’espressione del progetto Clas - Ceramiche Ludiche Artigianato Sociale.

Lunedì 25 settembre la Festa della Ceramica si sposterà nello spazio Craft di Sardegna Ricerche a Sa Manifattura. Alle 15.30, nell’incontro “Porcellana e Gres” i maestri ceramisti Anne Krog e Michael Schwarz illustreranno tecniche ed esperienze legate alla loro lunga attività professionale.

Dal 27 al 31 ottobre la Festa si sposta a Villa Verde in Alta Marmilla con la “Settimana di Poesia e Ceramica”. In programma, un laboratorio di scrittura poetica con l’autrice e traduttrice e una mostra di illustrazioni su ceramica di Pia Valentinis, un laboratorio di cotture raku con i ceramisti Maria Cristina Di Martino e Salvatore Farci. Per le strade di Villa Verde, installazioni in tondino di ferro e terracotta di Bruno Meloni.

In Primo Piano
Cattedre vacanti

Assalto alla scuola, nell’isola in quattromila a caccia di una supplenza

di Silvia Sanna
Le nostre iniziative