La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Serdiana, sconfina nel pascolo vicino: denunciato un allevatore

Serdiana, sconfina nel pascolo vicino: denunciato un allevatore

L’uomo avrebbe causato danni alla recinzione e all’orto

14 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Serdiana Un pastore quarantaseienne è stato denunciato a piede libero alla procura della repubblica presso il tribunale di Cagliari, dai carabinieri della stazione di Dolianova per aver introdotto i suoi animali in un pascolo terreno di proprietà di un’altra persona creando danni al terreno.

I militari in seguito alle indagini avviate dopo una  denuncia presentata da un agricoltore cinquantanovenne di Serdiana hanno appurato che il pastore, il 17 ottobre, dopo aver danneggiato parte della recinzione metallica di un terreno in località Mitza Sarru, nel comune di Serdiana, aveva introdotto il proprio gregge di pecore all'interno del terreno, rovinando buona parte degli ortaggi coltivati.

Il sopralluogo eseguito dai militari con un veterinario della ASL, ha consentito ai carabinieri di identificare il proprietario delle pecore. (g.c.b.)

In Primo Piano
L’allarme

Grosso incendio tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

Video

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative