La Nuova Sardegna

Cagliari

Tentato omicidio

Studente accoltellato a Capoterra, il giovanissimo aggressore resta in carcere

Studente accoltellato a Capoterra, il giovanissimo aggressore resta in carcere

Il giudice ha convalidato l’arresto e il 14enne indagato resterà a Quartucciu

07 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari È stato convalidato a fine mattinata di oggi 7 dicembre l’arresto per tentato omicidio dello studente di 14 anni di Sarroch fermato dai carabinieri della Compagnia di Cagliari a Capoterra dopo aver accoltellato fra collo e petto  il compagno di scuola 15enne, le cui condizioni di salute  sono in progressivo miglioramento.

Il giudice del tribunale dei Minori ha preso il provvedimento  dopo l’udienza di convalida, con il giovanissimo indagato difeso dall’avvocato Piergiorgio Piroddi. L’aggressione, che risale a lunedì 4 dicembre scorso ed è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza, era  avvenuta fuori dall’istituto superiore “Sergio Atzeni” di Capoterra al termine delle lezioni. Il 14enne resta dunque nel carcere minorile di Quartucciu per decisione del tribunale per i Minori. (l.on)

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Elezioni regionali, il centrodestra ancora spera nel ribaltone

Le nostre iniziative