La Nuova Sardegna

Cagliari

In flagranza

Spacciava droga a Pula, i carabinieri lo tenevano d’occhio: 73enne arrestato

Spacciava droga a Pula, i carabinieri lo tenevano d’occhio: 73enne arrestato

A casa l’uomo aveva sostanze stupefacenti, bilancino e oltre 5mila euro in banconote di vario taglio

15 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Pula La pensione era piuttosto magra e forse per questo, a integrazione delle sue disponibilità  economiche, ha cominciato a spacciare droga a Pula. Dopo un prolungato servizio di osservazione da posizione defilata con potenti  binocoli, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti un 73enne. Dopo essere stato fermato per strada è stato condotto presso la propria abitazione di Pula, dove i militari hanno eseguito una perquisizione. A conclusione dell'attività hanno rinvenuto sette dosi di cocaina in bustine cellophane termosaldato, nove  contenenti hashish e una busta con marijuana per un peso complessivo di 17,5 grammi. Hanno rinvenuto infine un bilancino elettronico di precisione e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente in dosi, nonché 5.360 euro circa in banconote di vario taglio, verosimile provento dell'attività di spaccio

Al termine della redazione dei verbali di quanto accaduto, i militari dell'Arma, in accordo con la Procura della Repubblica, hanno sottoposto l'anziano agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo. (l.on)

Elezioni regionali 2024
I sardi alle urne

La Sardegna va a votare: seggi aperti dalle 6,30 alle 22

Le nostre iniziative