La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Samatzai, le teste di due cavalli rubati in un maneggio abbandonate sulla Statale 128

Samatzai, le teste di due cavalli rubati in un maneggio abbandonate sulla Statale 128

Sull’episodio indagano i carabinieri

22 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Samatzai Le teste mozzate dei due cavalli anglo arabi dell’età di circa cinque anni, di colore nero e marrone, che erano stati rubati nella notte tra lunedì e martedì dal maneggio “Kalaris Horses” nelle campagne di Barrali, in località “Benatzu Sa Frisa”, sono state abbondonate ieri pomeriggio, martedì, nella strada statale 128, nei pressi del bivio per Samatzai, a circa 4 Km dal centro abitato del paese del Campidano di Cagliari.

A fare la macabra scoperta è stato intorno alle 14 un automobilista che ha allertato i carabinieri. Sul posto si sono precipitati i militarti della stazione di Samatzai, il veterinario di turno all’Asl di Senorbì e personale dell’Anas che ha provveduto a sgombrare la sede stradale. Le teste dei due cavalli sono state interrate questo pomeriggio (mercoledì) così come disposto con una ordinanza contingibile e urgente dal sindaco di Samatzai Enrico Cocco. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Samatzai e della compagnia di Dolianova. (Gian Carlo Bulla)

In Primo Piano
L'appello

Gara di solidarietà a Macomer Tutti in fila per aiutare Antonio

di Simonetta Selloni
Le nostre iniziative