La portiera si chiude e resta intrappolato: neonato salvato dai pompieri

E’ successo a Carbonia, i vigili del fuoco sono accorsi dalla mamma disperata: le chiavi erano rimaste nell’auto mentre lei scaricava il passeggino

CARBONIA. Disavventura a lieto fine per una mamma e il suo piccolo di soli 12 giorni rimasto intrappolato all'interno dell'abitacolo della macchina la cui portiera si era chiusa accidentalmente con le chiavi nel cruscotto. L'episodio è accaduto intorno alle 12 di oggi a Carbonia.

La donna stava scaricando dall'auto il passeggino e prima di prendere il bimbo si è vista chiudere lo sportello sotto gli occhi senza poter prendere le chiavi.

Inutile il tentativo di riaprire la vettura, così sono stati subito allertati i vigili del fuoco attraverso il numero di emergenza.

Momenti di comprensibile paura per la mamma ma in pochi minuti i pompieri hanno aperto la portiera e la giovane donna ha potuto riabbracciare il suo piccolo.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes