La Nuova Sardegna

Comunicato Stampa: FORMAZIONE PROFESSIONALE: PIAZZA COPERNICO RIVELA LE TENDENZE DEL 2023

Comunicato Stampa: FORMAZIONE PROFESSIONALE: PIAZZA COPERNICO RIVELA LE TENDENZE DEL 2023

28 dicembre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





Sostenibilità, competenze digitali, gender equality, accessibilità, benessere personale e adaptive learning saranno i temi protagonisti nella formazione professionale per il 2023. Piazza Copernico, azienda specializzata Digital Learning, alle porte del nuovo anno, rivela il suo punto di vista sui trend più attesi per il settore.

La sostenibilità si confermerà un tema sempre più importante, esempio concreto è il crescente rilievo dell’ ESG (Environmental, Social, Governance - indice per valutare in termini di sostenibilità un’azienda/organizzazione) in campo finanziario, che di fatto spingerà la formazione ad essere anche al servizio di certificazioni di sostenibilità. Allo stesso modo le competenze digitali diventeranno sempre più cruciali, come evidenziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che individua nelle persone, prima ancora che nelle tecnologie, il motore del cambiamento e dell’innovazione. A seguire, il gender equality irromperà definitivamente nella formazione e, il suo principio, dovrà essere tenuto ben presente sia nelle tematiche sia negli strumenti.

Al pari di una maggiore uguaglianza, anche la democratizzazione della formazione si rafforzerà attraverso una maggiore fruibilità e accessibilità a tutti. A questo scopo, il digital learning dovrà sfruttare al meglio la tecnologia per rimuovere le barriere di accesso ai contenuti della formazione, come già richiesto da numerose grandi aziende. Inoltre, la persona sarà sempre più centrale. Si è, infatti, finalmente compreso che il benessere personale dei dipendenti si lega in modo stretto alle performance in azienda, per questo la formazione terrà conto di questa forte connessione, offrendo anche corsi orientati a migliorare il benessere dei dipendenti a prescindere dall’ambiente di lavoro. Infine, il 2023 sarà l’anno di rafforzamento dell’ adaptive learning , ovvero un metodo di insegnamento in grado di adattarsi ai bisogni specifici di ogni dipendente . Partendo dai data analytics , la formazione potrà essere calibrata per fornire un’esperienza di apprendimento ottimale basata sulle esigenze specifiche, per interagire con la singola persona e aumentarne le prestazioni in termini di comprensione e conoscenze.   Alla luce di questo scenario Piazza Copernico , in vista del prossimo anno, sta preparando un’ampia proposta formativa al fine di soddisfare tutte le esigenze attuali e future delle aziende e garantire, come sempre, un supporto adeguato e altamente performante per lo sviluppo e la crescita professionale di dipendenti e organizzazioni.

La responsabilità editoriale e i contenuti di cui al presente comunicato stampa sono a cura di PIAZZA COPERNICO SRL

In Primo Piano
La delibera

Allarme siccità, la Regione autorizza e finanzia nuovi pozzi e dissalatori

Le nostre iniziative