Al Galeazzi basta posticipo interventi a no super green pass

Decade l'ordinanza; Pregliasco, 'l'emergenza è rientrata'

(ANSA) - MILANO, 27 GEN - All'Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi "non è stata rinnovata" la circolare interna che prevedeva di riprogrammare alcuni interventi non urgenti, tra cui ad esempio l'alluce valgo, per i pazienti fragili e per quelli sprovvisti di Super Green pass. Lo ha confermato all'ANSA il virologo e direttore sanitario dell'ospedale Fabrizio Pregliasco, dopo averlo annunciato stamattina con una lettera indirizzata a Maurizio Belpietro, direttore del quotidiano 'La Verità'.

"Quella circolare che aveva una vita di 15 giorni - ha spiegato - non è stata più rinnovata a partire dalla scorsa settimana. Quel provvedimento è stato preso in una situazione di emergenza, che ora è rientrata". Il virologo ha spiegato che è ancora in corso l'ispezione della Regione Lombardia avvenuta proprio a seguito di quella circolare. "Stiamo ancora collaborando con gli ispettori - ha sottolineato - fornendo loro tutta la documentazione necessaria". Sulle minacce e insulti ricevuti dal virologo su gruppi no vax su Telegram e altri social Pregliasco ha detto che "sta raccogliendo materiale, ai fini di presentare prossimamente una nuova denuncia. Già nelle scorse settimane avevo presentato una denuncia per episodi simili alla Digos di Milano". (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes