Siniscola, grande successo della regata dei bambini

Campionato Optimist nelle acque della Caletta invase da 30 piccoli “lupi di mare” Domani e sabato l’arrivo delle barche della “Route des Shardana Saint Raphael”

SINISCOLA. Lo spettacolo era suggestivo. Vedere decine di bambini dominare il mare con la loro abilità in barca non capita di certo spesso. Nei giorni scorsi, così, tantissime persone si sono ritrovate al porto di La Caletta per assistere alla regata del campionato zonale Optimist, durante la quale 30 piccoli “lupi di mare” provenienti da tutta la Sardegna si sono sfidati all’ultimo guizzo nelle categorie Cadetti e Juniores.

Ad organizzare la manifestazione è stato il Circolo nautico La Caletta, che ha portato in Baronia un evento di alto livello, contribuendo alla promozione del territorio e alla valorizzazione della sua vocazione marittima. Accendendo inoltre i riflettori sul porto turistico, gestito dai Comuni di Siniscola e Posada. Il Circolo nautico, del resto, è sinonimo di garanzia.

Un’eccellenza del territorio, consolidata da oltre 30 anni di esperienza. Dietro ogni iniziativa proposta dal club, infatti, c’è un lavoro accurato.

Niente è lasciato al caso. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. La quarta tappa del campionato zonale Optimist ha coinvolto ben 30 bambini dei circoli nautici di Olbia, Porto Rotondo, Cannigione, Alghero, Arzachena e, ovviamente, del gruppo sportivo del Circolo nautico La Caletta, preparati dall'istruttore Marco Silva. A trionfare nella categoria Juniores sono stati Lorenzo Bassu, Cesare Barbino e Andrea Crisi. Per quanto riguarda i Cadetti, invece, si sono distinti Alberto Nieddu, Lorenzo Michell ed Edoardo Papitto. Ma a vincere sono stati tutti i partecipanti, scesi in mare per trascorrere (e offrire agli altri) una giornata di grandi emozioni.

«Contiamo di proseguire anche in futuro, per la crescita del territorio – afferma il presidente del Circolo nautico La Caletta, Angelo Picasso – promuovendo altre manifestazioni in cui sono coinvolti sempre più ragazzi appassionati alla cultura del mare». E visto che annoiarsi è una parola che nel vocabolario del circolo nautico non esiste, per i prossimi giorni è già in serbo un nuovo appuntamento. Assolutamente da non perdere.

Domani e sabato, le banchine del porto date in concessione al Circolo nautico ospiteranno per il quinto anno consecutivo 20 barche della “Route des Shardana Saint Raphael”, partita dalla Corsica e in arrivo a La Caletta dopo quasi un mese di navigazione. L’equipaggio, composto da circa 50 persone, sarà accolto dal Cn, che proporrà inoltre una visita guidata nei luoghi più belli della Sardegna. Confermando lo stretto legame che unisce le zone di mare con quelle dell’interno.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes