Presto un regolamento per le escursioni del Cai

Il presidente Marteddu scrive ai 500 soci: nuove norme per affrontare i prossimi mesi

NUORO. La sede della sezione di Nuoro del Club alpino italiano rimane ancora chiusa ma tiene comunque alto il dibattito sul prossimo futuro. Il sodalizio nuorese conta circa 500 soci e comprende la sezione gemmata Ogliastra e la costituenda sezione di Oristano “Eleonora”. Le disposizioni del Cai centrale, comunicate il 3 maggio al presidente nuorese Matteo Marteddu, sono chiare: occorre attendere. Il consiglio direttivo, riunito via skype, ha azzerato i programmi dei prossimi mesi, le escursioni, la manutenzione di parti del Sentiero Italia, ha sospeso l’attività della scuola di escursionismo “Gennargentu” e le attività di avvicinamenti alla pratica di arrampicata. Il Cai-Nuoro, come rivela Marteddu, prepara un proprio nuovo regolamento per l’attività sentieristica e di montagna che, nella fase di convivenza con Covid, lo porrà all’avanguardia in Italia. «Il calendario delle escursioni, maggio e giugno, delle attività dei gruppi e della scuola è sospeso – scrive Marteddu in una lettera indirizzata ai soci –. Con tristezza rinunciamo alla “Montagna che unisce”, alle escursioni in Ogliastra e alle due giorni di Cala Mariolu e Biriala e al Cammino della Leva. Il futuro del Cai è dietro l’angolo – sottolinea il presidente –. Occorre uno sforzo di ripensamento. Abbiamo già in cantiere, con costante scambio di opinioni un regolamento per affrontare i prossimi mesi. Sappiamo che distanziamento e mascherine sono l’esatto contrario del Cai sin qui praticato, che era assembramento, comunità, contatto fisico. Dovremo armonizzare i nuovi tempi dello stare insieme – scrive Marteddu –. Continueremo ad approfondire con la convinzione che la nuova stagione sarà alla nostra portata con maggiore responsabilità anche tecnica, di direzione e di coordinamento, di ogni singolo socio per gruppi ridotti. A giugno, un nuova riunione darà orizzonti più chiari su modalità e tempi. Ne verrete immediatamente a conoscenza. Ho quasi la certezza che la nostra sarà la prima sezione Cai a proiettarci nel futuro».

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes