Borse di studio, via alle domande a Macomer

MACOMER. Anche quest’anno gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, compresi quelli di Macomer potranno richiedere le borse di studio nazionali. Le domande,...

MACOMER. Anche quest’anno gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, compresi quelli di Macomer potranno richiedere le borse di studio nazionali. Le domande, scaricabili dal sito istituzionale del Comune, scadranno il prossimo 15 giugno e potranno essere presentate tramite posta elettronica certificata o ordinaria. In alternativa, gli interessati potranno consegnare i moduli all'ufficio di Pubblica istruzione. In questo caso sarà necessario fissare un appuntamento per non creare assembramenti. Diversi i parametri di accesso al sussidio, fissato in 200 euro per ciascun beneficiario. L’indicatore della situazione economica equivalente della famiglia dovrà rientrare nella soglia dei 14.650 euro. Alla domanda bisognerà allegare la fotocopia dell’attestazione Isee in corso di validità, rilasciata ai sensi della normativa prevista dal Dpcm 159/2013 e quella del documento di riconoscimento. La richiesta potrà essere presentata dal genitore, dal rappresentante legale dello studente o dallo stesso alunno, se maggiorenne. Il Comune trasmetterà l’elenco delle persone ammissibili alla Regione che stilerà una graduatoria unica per la Sardegna. In caso di parità di Isee, la precedenza andrà allo studente più giovane d’età. L’elenco dei beneficiari sarà trasmesso al Ministero dell’Istruzione, mentre l’erogazione delle borse di studio nazionali avverrà tramite bonifico domiciliato. (a.p.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes