I resti di una grande tartaruga nella spiaggia di Turas a Bosa marina

Nel luogo del ritrovamento anche i militari di Circomare

BOSA. I resti di una grande tartaruga, probabilmente morta da tempo, sono approdati oggi 14 giugno nella zona di Turas, qualche chilometro a sud di Bosa Marina. In questi giorni sulla costa centro occidentale imperversa il Maestrale, e non è improbabile che correnti e onde abbiano spinto dal largo, fin sul litorale di Bosa, il corpo della testuggine, in avanzato stato di decomposizione. Saranno gli esiti degli accertamenti, da parte delle autorità preposte una volta recuperata la carcassa, a indicare le cause della morte. Sul posto sono intervenuti anche i militari di Circomare Bosa. (Al.Fa.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes