Bosa e i suoi tesori: 20 instagramers promuovono il territorio

BOSA. La passione per la fotografia occasione per promuovere la città fluviale grazie ad un Instameet nazionale diffuso. Il 20 giugno dal pomeriggio al tramonto, venti cultori di Instagram, grazie...

BOSA. La passione per la fotografia occasione per promuovere la città fluviale grazie ad un Instameet nazionale diffuso. Il 20 giugno dal pomeriggio al tramonto, venti cultori di Instagram, grazie all’iniziativa di IgerOristano, si sono dati appuntamento pronti a inquadrare con smartphone e macchine fotografiche digitali i mille scenari che offrono Bosa e la marina.

«In questo periodo ci siamo fermati e rimasti a distanza, ma abbiamo continuato a raccontare la bellezza dei nostri luoghi, viaggiare con il pensiero e farci compagnia online – sottolinea Pia Cossu, di IgerOristano –. Ora, finalmente, è arrivato il momento per tornare a incontrarci, nel rispetto delle distanze di sicurezza, per riappropriarci dei luoghi a noi più cari” il richiamo via social alla prima uscita dopo mesi di forzato distanziamento. Continueremo a promuovere il turismo nella nostra isola – aggiunge Cossu – e portare avanti il nostro hashtag #ioscelgolasardegna, che la community di Instagramers Sardegna ha pensato nel periodo del Covid». I partecipanti, massimo venti persone per via delle restrizioni, si sono potute iscrivere via mail. La manifestazione prevedeva il punto di incontro, nel pomeriggio di sabato, nel Corso Vittorio Emanuele, di fronte alla fontana ottocentesca di piazza Costituzione. Quindi la visita al quartiere medievale di Sa Costa, cercando di coglierne i particolari e gli scorci colorati, per poi tornare verso il fiume, sul Lungotemo e le Conce, con finale previsto al tramonto a Bosa Marina, scorci panoramici la torre ed il vecchio faro dell’Isola Rossa.

«Con noi anche Erika Kosta, blogger della pagina Erikainviaggio, ed Efisio e Alice di Sardinian Trotters”» racconta Pia Cossu. Infine i partecipanti si sono incontrati con le assessore comunali Paola Pintus e Piera Addis.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes