Traffico di droga, sette persone davanti al giudice il 16 novembre

NUORO. Udienza al quarto piano del palazzo di giustizia per un presunto traffico di droga tra San Teodoro, Olbia e Oristano. Ieri udienza per l’assegnazione dell’incarico a un nuovo giudice, Silvia...

NUORO. Udienza al quarto piano del palazzo di giustizia per un presunto traffico di droga tra San Teodoro, Olbia e Oristano. Ieri udienza per l’assegnazione dell’incarico a un nuovo giudice, Silvia Palmas, arrivata da Oristano in sostituzione dei colleghi nuoresi, perché incompatibili. L’udienza preliminare nei confronti di sette persone coinvolte nell’inchiesta, condotta dal maggio 2018 all’agosto 2019, e accusate in concorso di acquisto e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (ketamina, cocaina, Mdma, ecstasy, marijuana, metadone e hashish), è stata fissata per il 16 novembre. Difese dagli avvocati Francesco Lai, Antonello Cucca, Gianluca Bella, Roberto Deledda, Francesco Pala, Simonetta Pinna, e Salvatore Bazzu, alcune hanno già fatto richiesta di rito alternativo. Si tratta di Alessia Pudda (che ha scelto di patteggiare la pena), Marco Boeddu (che ha scelto il rito abbreviato), Bodgan Marius Ionescu, Riccardo Sedda, Fabrizio Erriu, Samuel Michele Dalu e Gabriele Schintu. (k.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes