Internet in arrivo a Tiscali con il biglietto elettronico

L’assessore Tendas Mele: «Covid permettendo, riprenderemo presto i lavori» Nei pressi della dolina verrà realizzato anche un angolo di primo soccorso 

DORGALI. «Una cosa è certa: appena la situazione si sbloccherà, con l’arrivo di un vaccino, speriamo il più presto possibile, i lavori nel sito archeologico di Tiscali riprenderanno». Lo dice il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici di Dorgali Cipriano Tendas Mele. «Purtroppo il Covid-19 ci ha costretti a bloccare anche i lavori già iniziati sia nel campanile della chiesa parrocchiale di Santa Caterina sia i lavori nel palazzo comunale». Due opere che sarebbero state già ultimate e che invece si trovano ingabbiate dai tubi d’acciaio. «Per la dolina di Tiscali solo mettere su il cantiere è alquanto impegnativo perché essendo il sito in un luogo inaccessibile ai mezzi da terra, bisognerà ricorrere all’utilizzo di un elicottero. Ma adesso dobbiamo solo aspettare e non si sa quali saranno i tempi, non decidiamo noi». Era stata annuncia anche la connessione a internet nella futura biglietteria all’ingresso della dolina. Iniziativa questa che vedeva il benestare di Renato Soru il quale si era reso disponibile per una eventuale collaborazione per attivare la connessione che naturalmente sarà targata Tiscali. L’opera doveva partire circa un anno fa subito dopo il ponte festivo dei Santi. Come da programma, il sito doveva riaprire alle visite in primavera, invece tutto si è fermato. Lavori che prevedono interventi dentro il sito, in primis la messa in sicurezza del sito stesso. Prevista la modifica del tracciato rispetto al progetto iniziale così come il posizionamento delle passerelle in modo tale che il tour passi più vicino possibile alla parte archeologica in maniera che i visitatori apprezzino da breve distanza le bellezze del sito. Prevista la sistemazione dei sentieri e delle passerelle. Non c’è più niente di impattante è tutto è stato concordato con l’amministrazione comunale di Oliena – spiega ancora il vice sindaco di Dorgali –. I lavori prevedono la sistemazione, in parte, dei due accessi. Sia dal versante Oliena per chi arriva da Lanaitto, sia dal versante di Dorgali per i visitatori che arrivano dalla valle di Oddoene passando per S’Iscala ’e Surtana. Inoltre sono previsti i lavori per alcune infrastrutture come la biglietteria e un angolo di primo soccorso. Ma la cosa ancora più importante sarà l’arrivo a Tiscali della connettività, ci sarà una linea sia per la bigliettazione elettronica sia per ragioni di sicurezza». (n.mugg.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes