Continua lo screening di massa

Previsti test antigenici e tamponi rapidi anche in modalità drive-in

GAIRO . In diversi Comuni del territorio sono stati già effettuati screening per Covid-19, mentre in altri si stanno definendo gli ultimi particolari. A Gairo, il neo sindaco Sergio Lorrai rende noto che si sta provvedendo a fare recapitare ai cittadini l’informativa e il modulo del consenso informato per aderire allo screening per la ricerca di Sars-Cov-2 tramite test rapido antigenico a cui tutti potremo partecipare, su base volontaria». Il modulo, una volta letto e compilato, dovrà essere imbucato nella cassetta delle poste posizionata nel cancello all’ingresso del Comune oppure fatto pervenire via email (testgairo@tiscali.it) entro le ore 18 di lunedì 23. «Nei prossimi giorni – prosegue Lorrai – individueremo il luogo in cui verranno effettuati i tamponi, all’aperto salvo condizioni meteo avverse».

A Ussassai, il neo primo cittadino Francesco (noto Chicco) Usai ha annunciato che i primi due giorni di dicembre, nei locali della palestra «si provvederà a effettuare lo screening per Covid-19 mediante somministrazione di tampone rapido nelle modalità e tempistiche che verranno comunicate». A Urzulei, il sindaco Ennio Arba ricorda che lo screening della popolazione residente mediante test rapidi si terrà domani (domenica)dalle ore 9, nel campo sportivo Bingia Manna, «con ingresso esclusivamente da via Risorgimento, in modalità drive-in: i cittadini resteranno in auto, mentre gli operatori sanitari effettueranno il test».

Intanto ieri pomeriggio il sindaco di Girasole, Gianluca Congiu, ha disposto la chiusura della scuola dell’infanzia fino a mercoledì 25 incluso per sanificazione dei locali. (l.cu.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes