Piani di sostegno per la disabilità, domande entro la metà di marzo

POSADA. La Regione Sardegna a fine dicembre, ha autorizzato la prosecuzione sino al 30 aprile dei piani personalizzati di sostegno alle persone con grave disabilità con gli stessi importi mensili...

POSADA. La Regione Sardegna a fine dicembre, ha autorizzato la prosecuzione sino al 30 aprile dei piani personalizzati di sostegno alle persone con grave disabilità con gli stessi importi mensili riconosciuti nel 2020. Per il periodo che va dal 1 maggio al 31 dicembre 2021 l’importo del finanziamento verrà invece rideterminato a seguito dell’aggiornamento della scheda sociale e in caso di aggravamento di quella sanitaria e sulla base dell’Isee 2021.

La domanda corredata della documentazione dovrà essere presentata all’ufficio protocollo tramite il servizio di accoglienza entro il 15 marzo. Con la stessa delibera regionale, si è disposta l’ammissione al programma di nuovi piani personalizzati per le persone in possesso della certificazione di handicap grave riconosciuta entro il 31 marzo mentre la decorrenza per i nuovi piani è stabilita dal primo maggio.

I cittadini interessati potranno presentare istanza entro il due aprile allegando copia della certificazione disabilità, attestazione dell’Isee 2021 per le prestazioni socio sanitarie, scheda salute (allegato B) compilata dal medico di medicina generale, pediatra o compilata da un altro medico di una struttura pubblica.

Alla richiesta bisogna allegare anche una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà (Allegato D) con indicazione dei redditi esenti Irpef del 2019, documento di riconoscimento e codice fiscale. I moduli di domanda e tutti i relativi allegati sono disponibili agli interessati nella sede del Comune di Posada e sul sito internet ufficiale dello stesso Comune all’indirizzo www.comune.posada.nu.it. (s.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes