Barisardo, lavori pubblici per 700mila euro

Tra gli altri appaltati il restauro del centro storico di Santa Cecilia e la pulizia straordinaria dei canali

BARISARDO. Prosegue il lavoro di squadra portato avanti dall’amministrazione comunale. «Lavoro, sacrifici, ma anche qualche soddisfazione – afferma il primo cittadino del paese costiero, Ivan Mameli –, questo mese abbiamo ben cinque opere pubbliche (l’intervento ammonta a 700mila euro, ndr) che arrivano a compimento definitivo. A iniziare dalla valorizzazione, opere di urbanizzazione e messa in sicurezza del centro storico di Santa Cecilia, con 380mila euro. Per proseguire con la sostituzione integrale infissi a taglio termico del nostro palazzo comunale (100mila euro)». Il sindaco bariese prosegue ricordando l’impermeabilizzazione, il ripristino facciate e messa in sicurezza chiesa di San Giovanni (95mila euro); la pulizia straordinaria dei vari canali di bonifica e canali secondari e cronoprogramma futuri lavori di manutenzione, il tutto con 100mila euro; infine la predisposizione impianto di illuminazione via Belvedere fronte Chiesa San Giovanni, campo da tennis e viale (25mila euro).

«Altre tre opere – prosegue Mameli – sono state avviate di recente. Si tratta del primo lotto della pista ciclopedonale da via Leonardo da Vinci fino al a termine impianti sportivi Circillai, il tutto con 440mila euro. Per proseguire con la realizzazione del marciapiede e l’abbattimento delle barriere architettoniche via e vico Mannironi (29.500 euro). E ancora, la pulizia straordinaria del Rio Mannu, opera che è stata inserita in un piano manutenzioni di 106mila euro». Il sindaco Ivan Mameli conclude: «Per tante altre opere importanti, sino ad un ammontare di 5 milioni, sono invece in corso gli iter propedeutici alla progettazione o alla pubblicazione delle gare per l’aggiudicazione dei lavori». (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes