Dai lager alla libertà: Atzara dà l’ultimo saluto a Gesuino Paba

ARITZO. Ieri mattina si è svolto il funerale di Mario Gesuino Paba morto a 96 anni a Torino dove risiedeva. Era il "socio più anziano dell’associazione dei sardi in Torino “A. Gramsci”, ma anche il...

ARITZO. Ieri mattina si è svolto il funerale di Mario Gesuino Paba morto a 96 anni a Torino dove risiedeva. Era il "socio più anziano dell’associazione dei sardi in Torino “A. Gramsci”, ma anche il più forte, sopravvissuto ai campi di concentramento" ricordano dall'associazione. «Originario di Aritzo, che oggi lo piange e che ha proclamato il lutto cittadino – spiega Enzo Cugusi, del sodalizio di emigrati – è stato l'autore di “Prigioniero 83964, Settecento giorni di prigionia dalla Sardegna al lager di Buchenwald”». Testimone diretto della crudeltà nazista, (Paba è stato internato a Meppen, Bielefeld, Paderbom, Buchenwald, Dortmund ndr), trovò miracolosamente la libertà e il riscatto in Argentina come ingegnere e infine a Torino. Proprio qui, dopo 50 anni di doloroso silenzio, non ha mai smesso di prodigarsi per mantenere viva la memoria degli orrori vissuti, parlando soprattutto ai giovani affinché questa tragedia non si ripeta». Dopo la prima presentazione del libro, nel 2013, Gesuino ha trovato nell’associazione Gramsci la sua casa – continua Cugusi – con noi ha condiviso decine di incontri con le scuole, memorabile quello nel 2017 al liceo Gioberti davanti a 300 studenti in aula magna, quattro ore di racconti e domande». A ricordarlo anche la prima cittadina di Torino Chiara Appendino «che ci ha onorati portando la sua dolorosissima testimonianza nelle scuole – ha commentato in una nota – Abbiamo il dovere di continuare a tramandare i valori di uguaglianza e libertà ogni giorno, in primis con l’istruzione e la memoria». Rispettando le sue volontà, ieri mattina la salma di Gesuino è arrivata in Sardegna ed è stata tumulata nel suo paese natale dove è stato proclamato il lutto cittadino. Ad accoglierlo all’aeroporto di Elmas oltre ai parenti, anche la vice presidente della Regione autonoma della Sardegna Alessandra Zedda. (m.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes