Chiesa di Sant’Antonio, via al progetto restauro

SILANUS. La chiesa parrocchiale di Sant'Antonio Abate verrà presto sottoposta ad un accurato intervento di manutenzione. La giunta comunale ha infatti approvato il progetto esecutivo che prevede il...

SILANUS. La chiesa parrocchiale di Sant'Antonio Abate verrà presto sottoposta ad un accurato intervento di manutenzione. La giunta comunale ha infatti approvato il progetto esecutivo che prevede il restauro, il consolidamento statico e l’adeguamento delle pertinenze dell’edificio di culto che si trova nel cuore del paese, nelle immediate adiacenze del municipio. Per eseguire i lavori del primo lotto sono state reperite risorse pari a 91 mila euro, stanziate nel 2017 dall'assessorato regionale ai Lavori pubblici. Mentre per il secondo lotto, cofinanziato dalla Conferenza episcopale italiana, sono disponibili ulteriori 67mila euro. Il via libera al progetto è arrivato dopo il parere positivo espresso dalla sovrintendenza alle belle arti. L’opera verrà realizzata in comune accordo tra il comune di Silanus e la curia vescovile di Alghero Bosa retta dal vescovo Mauro Maria Morfino. Tra gli interventi da eseguire figura la messa in sicurezza del campanile, il rifacimento degli intonaci nelle facciate e la sistemazione del tetto dove si verificano delle infiltrazioni di acqua. (t.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes