Successo per la prima edizione di Nature race

All’Arbatax Park Resort, la corsa ad ostacoli, naturali e artificiali, valida per la Coppa Italia Ocr

ARBATAX. In occasione della Coppa Italia Ocr 2021, domenica si è svolta la prima edizione dell’Arbatax Park wild nature Race, organizzata dall’Arbatax Park Resort in collaborazione con l’Asd Run for joy Sardegna. La Ocr (Obstacle course race) è una tipologia di gara non tradizionale, che prevede una corsa ad ostacoli, naturali e artificiali. La gara, affiliata Msp Italia e regolarmente inserita dal Coni negli eventi a carattere nazionale, è un evento unico ed è valida per la Coppa Italia Ocr in collaborazione con la Federazione italiana Ocr. La Nature race si è svolta all’interno dell’Apr e ha visto gli atleti correre e giostrarsi tra gli ostacoli, in parte naturali e in parte artificiali, disseminati nella vastissima flora e fauna ospitata all’interno del Parco naturalistico Bellavista. «Gara molto dura e bellissima. Grazie a tutti, location più che azzeccata», ha detto Simone Spirito, vincitore assoluto della categoria competitiv “Hard nature race”. Un percorso emozionante, immerso nella natura più selvaggia, in cui gli atleti hanno dovuto affrontare vari ostacoli difficili, ma non impossibili. Una fossa di fango, una striscia di fuoco da oltrepassare, assi da percorrere in equilibrio, tratti di tracciato a nuoto e ostacoli in sospensione da superare appendendosi a corde, bastoni, pioli e reti: questi solo alcuni degli ostacoli presenti che hanno entusiasmato gli atleti partecipanti. Alla gara hanno partecipato 300 atleti suddivisi in 27 squadre e provenienti da tutta Italia e non solo. Nella categoria maschile successo per Simone Spirito (team Scott) e per le donne vittoria per Righerta Khadija (team Inferno). Soddisfatta la presidentessa dell’Asd Run for joy Sardegna, Francesca Suergiu: «Siamo felicissimi della buona riuscita dell’evento e ringraziamo l’Arbatax Park per la collaborazione e tutti gli atleti che hanno partecipato. Sicuramente la riproporremo anche nel 2022». (l.cu.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes