Antunna e casizolu: parte la 23esima rassegna

Macomer, l’iniziativa della Pro loco in collaborazione con la cooperativa Esedra Fino a domenica mostre, stand agroalimentari, degustazioni e visite guidate

MACOMER. È la 23esima edizione della rassegna “S’Antunna” quest’anno abbinata al formaggio tipico “Casizolu” che dopo due anni di pausa per la pandemia riprende di slancio grazie all’organizzazione e ideazione della Pro loco con la collaborazione della cooperativa Esedra, per valorizzare e sensibilizzare la conoscenza e la raccolta del pregiatissimo fungo. La rassegna che prenderà il via domani è considerata uno degli eventi enogastronomici più importanti dell’isola non solo per la ricchissima mostra micologica ma per tutte le manifestazioni collaterali con stand agroalimentari, degustazioni, intrattenimento con animazione, laboratori e dibattiti, presentazione di libri nel centro storico oltre ad escursioni e visite guidate nel territorio. La manifestazione è considerata molto importante anche per lo sviluppo del turismo enogastronomico del Marghine, impulso per le attività produttive e i ristoranti che per l’occasione proporranno menù a base di antunna e casizolu, appunto. La rassegna sarà inaugurata domani alle 19 a Casa Attene, nel centro storico, alla presenza della presidente della Pro loco Angela Murgia, del sindaco Antonio Succu e dell’assessore alle Attività produttive Rossana Ledda. Sabato è in programma alle 9.30 “Fungo trek - I cammini d'autunno”, escursione abbinata al trekking con raccolta e classificazione di funghi in compagnia del micologo e delle guide ambientali di Esedra. Alle 10.30 nel cortile di casa Attene è in programma la dimostrazione “Dal latte al formaggio”, a cura dell’azienda agricola Sardinia Bio Caseus a cui seguirà l’incontro con gli specialisti dell’azienda agricola Terra e sole di Bolotana con “Come coltivare i funghi in casa”. Alle 11.30 i micologi incontreranno gli studenti delle scuole mentre nel pomeriggio, Federico Callendda, del gruppo micologico milanese presenterà la sua guida.

Subito dopo, sempre a Casa Attene, Antonangelo Liori presenterà il suo libro “Tràmuda” insieme al fotografo Francesco Pintore e al ricercatore dell’istituto di ricerca agronomica francese Jean Christophe Paoli. Domenica alle 9.30 è prevista la seconda giornata di escursioni nel territorio con “Fungo trek” a cui seguiranno le dimostrazioni della preparazione del formaggio casizolu e la coltivazione dei funghi, mentre alle 16 sono in programma in piazza Santa Croce i momenti di animazione e improvvisazione itinerante con la partecipazione dei Barbaciridicoli con lo spettacolo “Comare Vardetta & C”, balli della tradizione e nella chiesa di Santa Croce esibizione del Coro Melchiorre Murenu.

©RIPRODUZIONE RISERVATA



WsStaticBoxes WsStaticBoxes