Il sindaco Soddu rispolvera il vecchio piano «Promuoviamo il Parco del Gennargentu»

Per il riequilibrio delle opportunità nella montagna, dalla quale per il momento si fugge, il sindaco di Nuoro, Andrea Soddu, rispolvera il parco del Gennargentu: «Credo sia un progetto da riprendere,...

Per il riequilibrio delle opportunità nella montagna, dalla quale per il momento si fugge, il sindaco di Nuoro, Andrea Soddu, rispolvera il parco del Gennargentu: «Credo sia un progetto da riprendere, dopo il “no” di vent’anni fa. Ma lo dobbiamo costruire noi – rimarca Soddu – mettendo insieme le ricchezze ambientali e i bisogni della collettività nuorese, per poi promuoverlo a livello mondiale». Sul fatto che qualcosa d’importante e decisivo lo si debba pensare e fare, pressa Daniela Falconi, sindaca di Fonni, e delegata regionale dell’Unione dei Comuni ed enti montani: «La pandemia ha evidenziato i limiti nei servizi dei nostri territori. I fondi del Pnrr – ha sollecitato – devono dare la possibilità alle aree geografiche maggiormente penalizzate di risollevarsi e riacquistare fiducia nel futuro». Il presidente della Camera di Commercio, Agostino Cicalò: «Va introdotta la perequazione, perché non possiamo pagare le stesse tasse di Roma o Milano, senza godere di molti dei loro servizi». (f.p.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes