“Ogliastra-Isola della longevità” a Milano omaggio ai centenari

ARZANA. I centenari ogliastrini ancora una volta protagonisti di un importante evento. Oggi lo Scalo Lambrate Milano ospiterà “Ogliastra-Isola della longevità”. Si tratta di una giornata «dedicata...

ARZANA. I centenari ogliastrini ancora una volta protagonisti di un importante evento. Oggi lo Scalo Lambrate Milano ospiterà “Ogliastra-Isola della longevità”. Si tratta di una giornata «dedicata all'arte di vivere cent’anni e oltre». L’area ogliastrina è una delle cinque Blue zone al mondo, da tantissimi anni “nel mirino” di studiosi di fama.

Il regista ogliastrino Pietro Mereu ha viaggiato tra i paesi che contano tanti centenari nel territorio: come Arzana, Baunei, Talana, Urzulei e Villagrande Strisaili, Jerzu, raccontarne la vita quotidiana e documentarne le testimonianze.

Persone che vivono in modo semplice e sereno, godendo di un clima favorevole. «La longevità della Zona blu – ha affermato il registra Mereu – è un importante attrattore, non solo turistico ma utilizzabile anche per il ripopolamento dell'intera Ogliastra e della Sardegna. ho in mente un format itinerante che giri per le varie città italiane e straniere con l'obiettivo di divulgare i valori e le peculiarità della terra dei centenari».

Si comincia alle 18 con la proiezione del suo documentario “Il club dei centenari”, che racconta la vita quotidiana di alcuni anziani centenari dell’Ogliastra e i medici giunti da ogni parte del mondo per cercare scoprire il segreto della loro longevità.

Alla proiezione seguirà la tavola rotonda dal titolo “Quale sarà il futuro delle Blue zone?”. (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes