Disboscamento e speculazione: incontro con Caterini e Bussalai

NUORO. Appuntamento con lo scrittore Fiorenzo Caterini, giovedì prossimo nell’aula magna del Liceo “Sebastiano Satta”. Dopo una settimana di proteste, con gli studenti che hanno disertato le lezioni,...

NUORO. Appuntamento con lo scrittore Fiorenzo Caterini, giovedì prossimo nell’aula magna del Liceo “Sebastiano Satta”. Dopo una settimana di proteste, con gli studenti che hanno disertato le lezioni, la scuola di via Deffenu torna alla normalità. Giovedì mattina, dalle ore 11,30 alle 13,30, sarà lo scrittore ambientalista e antropologo, nonché ispettore del Corpo forestale, a confrontarsi con gli alunni sui temi suggeriti dalla lettura fatta in classe del suo libro “Colpi di scure e sensi di colpa” (Carlo Delfino editore), storia del disboscamento selvaggio e speculativo in Sardegna. L’appuntamento rientra nell’ambito del progetto “Incontri con l’autore”, parte integrante del Ptof del Liceo delle scienze umane - Liceo musicale. L’incontro si aprirà con la proiezione del film “Arbores”, del regista Francesco Bussalai, anch’egli presente in aula magna. In “Arbores” si narra, per immagini suggestive e attraverso testimonianze, la lenta rinascita del Monte Ortobene, disboscato, distrutto e finalmente avviato a nuova vita.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes