La Nuova Sardegna

Nuoro

L’incidente a Monte Pitzinnu

Mamoiada, un pranzo per ricordare Daniele 29 anni dopo quel tragico incidente

Mamoiada, un pranzo per ricordare Daniele 29 anni dopo quel tragico incidente

Aveva 14 anni, morì nell’impatto con una mucca dell’auto su cui viaggiava

25 aprile 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Mamoiada Sono passati 29 anni dall’11 dicembre 1994, quando Daniele Muntone, 14 anni, perse la vita dopo che l’auto su cui viaggiava con il padre Francesco si scontrò con un mucca, a Monte Pitzinnu, lungo la 131 Dcn in territorio di Siniscola. Daniele stava andando con il padre a caccia, erano le 5 del mattino: la compagnia degli amici di Francesco Muntone, imprenditore orginario di Fonni ma trapiantato a Olbia, li aspettava a Nuoro per una giornata di allegria. Inutile dire che quella giornata si oscurò irrimediabilmente: e da allora, Francesco Muntone, che ingaggiò una lunga battaglia giudiziaria per avere giustizia, abbandonò la sua passione per la caccia. Domenica però, i suoi amici della compagnia "Sos gurtuzzos de sa onca e bacchis” gli hanno fatto una sorpresa e per i suoi 80 anni, con la complicità del figlio Simone, hanno preparato per lui una festa che è anche stata un momento per rivedersi e provare ad andare oltre quel grandissimo dolore.

A Mamoiada, nella vigna di “Loreta Attesu”, hanno preaparato una pranzo che ha coniugato i sapori del nuorese, di cui i Muntone sono originari, con quelli della Gallura, luogo d’adozione della famiglia. Una giornata tra amici che non hanno dimenticato il senso dell’incontrarsi anche dopo la tragedia costata la vita a Daniele, che quel giorno di caccia lo attendeva con trepidazione. Un modo per stare ancora vicini alla famiglia Muntone, in un abbraccio che ha coinvolto tutti i componenti della compagnia di caccia di cui anche il giovanissimo Daniele era componente, e del quale fanno parte Peppino Muggittu, Giovanni Staffa, Ettore Barone, Sebastiano Dessolis, Salvatore, Benedetto e Mario Gungui, Francesco Golosio, Tonino e Stefano Deiana, Francesco Balia, Enzo Mele, Roberto Muggittu, Mario e Raffaele Mulas, Mario Pizziga. La festa per Francesco Muntoni è stata un modo per onorare la memoria di un ragazzo andato via troppo presto. ( si.se. )

In Primo Piano
Politica

Sassari, il primo discorso di Giuseppe Mascia: «È venuto il momento della responsabilità: le priorità sono lavoro e salute»

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative