La Nuova Sardegna

Nuoro

Terra di centenari

Nuoro, 105 anni e non sentirli. L’ingegner Bustianu vota per le Europee e si legge su La Nuova Sardegna

di Alessandro Mele

	L'ingegnere Sebastiano Maccioni, 105 anni, stamattina con La Nuova Sardegna (foto Massimo Locci)
L'ingegnere Sebastiano Maccioni, 105 anni, stamattina con La Nuova Sardegna (foto Massimo Locci)

«Lo avevo letto già ieri sera, me lo ha mandato mia figlia sul tablet. Vi ringrazio»

09 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Nuoro Ieri pomeriggio è stato tra i primi a recarsi al seggio elettorale per le elezioni europee, stamattina, molto presto, tra i primissimi lettori de La Nuova Sardegna. L’ingegnere nuorese di 105 anni Sebastiano Maccioni, Bustianu come viene chiamato da tutti in famiglia e in città, non ha voluto perdersi la lettura dell’articolo pubblicato sul giornale di oggi, che racconta di lui e della sua passeggiata di ieri pomeriggio alla sezione elettorale nella quale si è recato per esercitare il suo diritto al voto.

«Per la verità avevo già visto il vostro articolo ieri pomeriggio – ha commentato l’ultracentenario nato il 4 novembre 1918, lo stesso giorno della fine della prima guerra mondiale e della firma dell’armistizio –, me lo ha mandato mia figlia sul tablet e l’ho letto direttamente da lì. Vi ringrazio».

Questa mattina, come di consueto, si è recato nel salottino dello storico e centralissimo Bar Cambosu, a pochi passi dal corso Garibaldi per sorseggiare il suo caffè e fare la sua consueta rassegna stampa, fatta di letture e di commenti sulle notizie pubblicate. Oggi, con il sorriso sul volto, ha commentato anche la sua.

In Primo Piano
L’emergenza

Campagne invase dai cinghiali: agricoltori sul piede di guerra

di Salvatore Santoni

Video

Viaggio nel laboratorio artigiano algherese delle tavole da surf richieste in tutto il mondo

Le nostre iniziative