La Nuova Sardegna

Olbia

scuola

I liceali vanno a lezione di pace

I liceali vanno a lezione di pace

Si è concluso un progetto che ha coinvolto due istituti e la Fipada

29 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





OLBIA. I raggi di sole filtrano dalle alte finestre e, in una giornata speciale, sembrano illuminare ancor di più l”arena” del liceo artistico. Sulle gradinate che formano un grande semicerchio ci sono gli studenti. Tutti silenziosi, composti e sorridenti. Uniti in un simbolico abbraccio di pace. Sì, perché al “De Andrè” di Olbia si è parlato di pace, di amore, di dialogo e di amicizia. Non è stato un caso, però. Si è infatti concluso il progetto internazionale “Dai luce alla Pace”, che ha visto coinvolte anche le delegate della Fidapa di Olbia.

Sono state loro a mettersi in contatto con gli insegnanti dei vari istituti superiori cittadini e a spiegare quanto potesse essere importante per i ragazzi aderire al progetto, presentando poesie, elaborati di vario genere, opere artistiche. «Alla fine - ha spiegato Elisabetta Cocco, presidente della Fidapa di Olbia - hanno aderito il liceo artistico e il classico. I lavori premiati saranno inviati alla sezione Fidapa di Battipaglia e poi raccolti in un album dossier della pace che verrà donato e consegnato al Papa».

Una giuria di professioniste della Fidapa ha scelto due opere premiate con un assegno da 100 euro: appartengono a Simona Olla, classe IV B dell’artistico, e a Micaela Catalina della II B, sempre del liceo De Andrè.

«L’obiettivo del progetto - ha spiegato Elisabetta Cocco - è stato quello di promuovere e far comprendere l’importanza della pace, dell’amore, della vita e della bellezza del creato alle giovani generazioni. E’ fondamentale educare i ragazzi dei vari paesi alla pace attraverso la comunicazione e il dialogo interculturale».

La premiazione e la consegna degli attestati è stata curata dalla stessa Cocco (presenti diverse delegate Fidapa), davanti alle dirigenti scolastiche Maria Chiara Demuro (De Andrè) ed Elisa Mantovani (Gramsci). C’erano anche la vice dirigente del liceo artistico Emanuela Lutzu, le insegnanti e gli alunni.

In Primo Piano
Soccorso

Porto Torres, cade in mare dal molo e non riesce a risalire: salvato da un passante che lo sente urlare

Le nostre iniziative