La Nuova Sardegna

Olbia

lions CLUB

Nel pacco dono per gli alunni un laboratorio di informatica

Nel pacco dono per gli alunni un laboratorio di informatica

OLBIA. I bambini sorridono. Sono felici. Perché nella loro scuola, a Putzolu, è arrivato un altro regalo. Un laboratorio informatico (tre postazioni complete) donate dai Lions di Ozieri e da quelli...

31 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





OLBIA. I bambini sorridono. Sono felici. Perché nella loro scuola, a Putzolu, è arrivato un altro regalo. Un laboratorio informatico (tre postazioni complete) donate dai Lions di Ozieri e da quelli di Santa Manza, in Corsica. Sì, sono stati proprio i volontari dei club a raccogliere i fondi e a confezionare il pacco di solidarietà per una delle tante scuole olbiesi fortemente danneggiate dall’alluvione dello scorso novembre.

«E’ stata una cerimonia toccante - ha spiegato la dirigente del quarto circolo Francesca Demuro -, particolarmente attesa dai nostri alunni che ora potranno avere a disposizione anche i computer. Ieri, tra l’altro, grazie ai rappresentanti della guardia di finanza e dei carabinieri, i bambini hanno potuto ascoltare una breve ed efficace lezione sul buon uso di internet e sui rischi che si possono trovare in rete».

Il vescovo Sebastiano Sanguinetti ha tagliato il nastro del nuovo laboratorio, sistemato grazie al prezioso contributo di tutto il personale della scuola. C’erano ovviamente i protagonisti della donazione (un aiuto importante che si aggiunge ai tanti già ricevuti da ogni parte d’Italia), l’assessore Giovanni Antonio Orunesu, la responsabile del plesso di Putzolu Maria Rosa Amata, i genitori, gli alunni e gli insegnanti. «Un ringraziamento particolare va anche alla cooperativa Solaria- ha aggiunto la dirigente Francesca Demuro - che ha offerto il buffet a tutti i partecipanti».

In Primo Piano
Il soccorso

Giovane amazzone cade da cavallo alla processione di Beata Maria Gabriella a Nuoro: è grave

Le nostre iniziative