La Nuova Sardegna

Olbia

Alla Maddalena e Caprera il “Motoraduno delle isole”

LA MADDALENA. Ha avuto luogo nell'arcipelago la terza edizione del motoraduno «Isole La Maddalena - Caprera», aperto a tutte le cilindrate. L'evento, divenuto oramai un classico per gli appassionati...

28 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





LA MADDALENA. Ha avuto luogo nell'arcipelago la terza edizione del motoraduno «Isole La Maddalena - Caprera», aperto a tutte le cilindrate. L'evento, divenuto oramai un classico per gli appassionati delle due ruote, è stato inserito nel programma dei festeggiamenti per Santa Maria Maddalena, predisposto dal comitato classe '64. In crescita il numero di centauri provenienti dall'intera Sardegna e dalla penisola. Anche il giro eseguito è stato un classico: partenza da Piazza Umberto I, sosta in Piazza Santa Maria Maddalena con benedizione di moto e centauri, e poi giro panoramico di di La Maddalena e Caprera. L'evento ha avuto il patrocinio del Comune e del Rotary Club La Maddalena-Costa Smeralda ed è finanziato da diversi sponsor, oltrechè dalle iscrizioni dei centauri. Nelle serate che hanno preceduto il motoraduno, in piazza Umberto I, sono state esposte moto-vespe e lambrette. Novità di questa terza edizione è stata l'esibizione acrobatica in piazza Umberto I di moto e Ape Piaggio, che ha incuriosito i presenti per le spettacolari evoluzioni aeree. (a.n.)

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative