La Nuova Sardegna

Olbia

Tour tra le chiese campestri, un successo

Tour tra le chiese campestri, un successo

Prima uscita ufficiale per “Gallura da Valorizzare”. Hanno aderito una trentina di escursionisti

23 marzo 2017
2 MINUTI DI LETTURA





TEMPIO. Domenica scorsa, sfidando il vento e una giornata inizialmente affatto primaverile, un gruppo di una trentina di escursionisti, provenienti dai paesi del circondario (Aggius, Calangianus e Tempio), ma anche da Arzachena e La Maddalena, hanno animato la prima "uscita ufficiale" del 2017 dell'associazione territoriale Gallura da Valorizzare (Gdv), Associazione recentemente creatasi proprio con lo scopo di studiare e valorizzare il territorio gallurese nei suoi molteplici aspetti.

E così, l'azione di far conoscere e promuovere il territorio va avanti alla grande. Partendo da Tempio, dunque, e muovendosi attraverso le diverse strade di penetrazione agricola che si intrecciano attorno alla cittadina gallurese, i partecipanti all'iniziativa di Gdv hanno raggiunto le tre chiese campestri di Santa Lucia, de La Trinità e della Madonna di Mezaustu, guidati dallo staff di Gallura da Valorizzare ed accompagnati dalle spiegazioni dell'esperto naturalista Alessandro Ruggero. Alla chiesa de La Trinità il gruppo è stato accolto dai membri dell'Associazione Santissima Trinità con un graditissimo rinfresco preparato a sorpresa, che ha onorato le usanze dell'ospitalità gallurese e saldato il legame tra le due associazioni. La passeggiata, poi, è terminata nel tardo pomeriggio con piena soddisfazione da parte di tutti i partecipanti, che non solo hanno trascorso una piacevole giornata all'aria aperta ma, anche, hanno socializzato con vecchi e nuovi amici ed hanno goduto dell'ospitalità degli amici dell'Associazione della Santissima Trinità. A parte gli aspetti di convivialità e di socializzazione, i partecipanti alla giornata alla scoperta delle chiese campestri hanno anche potuto scoprire angoli e particolarità del territorio, prima ignote, nonostante la loro vicinanza. Gallura da Valorizzare ha, così, mantenuto fede ad uno dei suoi principi più importanti: ossia, quello di infondere nella popolazione locale (e non) una piena coscienza delle potenzialità del proprio territorio. (s.d.)

In Primo Piano
L’approfondimento

La trincea dei sindaci contro lo spopolamento, Nughedu San Nicolò lotta per non scomparire

di Paolo Ardovino
Le nostre iniziative