Gdv-Sardinia Corsica Ferries, firmata la convenzione

TEMPIO. Un nuovo importante obiettivo è stato raggiunto da Gallura da Valorizzare, l’associazione che, come recita il nome che porta, fa della promozione della Sardegna nord-orientale la sua...

TEMPIO. Un nuovo importante obiettivo è stato raggiunto da Gallura da Valorizzare, l’associazione che, come recita il nome che porta, fa della promozione della Sardegna nord-orientale la sua principale ragion d’essere. Dopo avere già siglato un’intesa con i vertici della Grimaldi Lines, è stata formalizzata una nuova convenzione che vede nascere questa volta un accordo tra GdV e Sardinia Corsica Ferries.

«È un risultato che gratifica gli sforzi dell’associazione - dichiara Fabrizio Carta, presidente di Gallura da Valorizzare – perché amplia il raggio di collaborazioni e opportunità di cui possono beneficiare gli associati».

Potranno essere, in effetti, in tanti ad avvantaggiarsi delle convenzioni siglate da GdV, visto che l’associazione conta oggi qualcosa come duemila iscritti. Un numero da primato che ne certifica il dinamismo e il gradimento di chi, aderendo alle sue tante iniziative, la sostiene.

Non è però l’unica novità legata alle rotte marittime del Mediterraneo. L’intento di GdV, associazione no-profit a cui hanno inizialmente dato un'immediata adesione dieci Comuni, è chiaramente quello di promuovere e stimolare nuovi scambi culturali e turistici con la Corsica e la Spagna, e in questa direzione vanno proprio le convenzioni firmate con le due compagnie di navigazione.

Novità di grande interesse potrebbero presto arrivare dal fronte “corso”, che costituisce in un certo senso l’alter ego geografico della Gallura. Inoltre, immagini e informazioni sulla Gallura saranno presenti nei prossimi numeri del giornale di bordo della flotta Grimaldi, così che migliaia di viaggiatori potranno riflettere sull’opportunità di trascorrere le loro vacanze nel nord dell’isola. E questo sarebbe un ulteriore merito che bisognerebbe attribuire alla tenacia di GdV, che ha ben compreso come una buona promozione non possa mai fare a meno di un’efficace strategia comunicativa.

Questa si serve opportunamente delle rubriche che membri dell’associazione curano, a vario titolo, su riviste di diffusione territoriale, e, a partire dai prossimi giorni, anche degli spazi messi a disposizione dalla Grimaldi. (g.pu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes