La Nuova Sardegna

Olbia

santa teresa  

Trasporto anziani e disabili: auto nuova per il Comune

Trasporto anziani e disabili: auto nuova per il Comune

SANTA TERESA. Il Comune si è dotato di un Fiat Doblò in comodato d'uso gratuito per il servizio di trasporto anziani e disabili. La consegna ufficiale da parte della Pmg Italia al settore socio...

11 ottobre 2017
1 MINUTI DI LETTURA





SANTA TERESA. Il Comune si è dotato di un Fiat Doblò in comodato d'uso gratuito per il servizio di trasporto anziani e disabili. La consegna ufficiale da parte della Pmg Italia al settore socio assistenziale e sanitario dell'ente locale si è svolta davanti al municipio. Il mezzo sarà ora ceduto all'associazione Protezione civile Lungoni che garantirà il servizio di trasporto insieme alla locale Confraternita di Misercordia. L'amministrazione ha aderito al progetto “Liberi di essere, liberi di muoversi”, proposto dalla Pgm Italia. La società ha dato al Comune l'auto in comodato d'uso gratuito per due anni, rinnovabile per altri due, grazie all'adesione di 17 aziende di Santa Teresa. I loro loghi e i nomi sono riportati sull'auto. Il contributo elargito non è un modo per farsi promozione, ma un investimento nell'iniziativa sociale rivolta ad anziani e disabili. Il Comune e le associazioni di volontariato che hanno in dotazione l'autovettura non dovranno sostenere ulteriori spese.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Stefano Pisciottu, il vice sindaco con delega alle Politiche sociali, Tiziana Cirotto, il parroco, don Peppino Masala,il personale del settore socio-assistenziale e sanitario e i titolari delle ditte che hanno aderito all'iniziativa, come segno di gratitudine hanno ricevuto dal Comune una pergamena. (w.b.)

In Primo Piano
L’appello

La mamma di Michael: «Non può essere svanito nel nulla, aiutatemi»

di Gianni Bazzoni
Le nostre iniziative