olbia
cronaca

Sabato l’incontro dell’Uici provinciale

L’Unione ciechi e ipovedenti presenterà il delegato Gavino Cherchi


24 maggio 2018


OLBIA. La sala consiliare di Poltu Quadu ospiterà sabato dalle 9.30 l’incontro tra i delegati della sezione provinciale dell’Uici, unione italiana ciechi e ipovedenti, e la popolazione, con particolare attenzione a tutti coloro che hanno problemi di minorazione sensoriale grave o ipovisione. Sabato sarà inoltre presentato il nuovo membro del consiglio provinciale con delega alla Gallura: il noto sportivo Gavino Cherchi. Sarà inoltre fornito del materiale informativo sulla prevenzione della cecità e su tutte le attività che la sezione Uici svolge nel territorio a sostegno delle persone che giornalmente vivono nel buio e quindi delle loro difficoltà. All’incontro parteciperà la vicepresidente della sezione di Sassari Salvatorica Polo, con i consiglieri Gavino Cherchi e Vincenza Lai, segretaria di sezione, insieme ai volontari del servizio civile nazionale. «Ringraziamo il sindaco di Olbia Settimo Nizzi e il presidente del Consiglio comunale Giampiero Mura per la vicinanza espressa alla sezione Uici» commenta Francesco Santoro, presidente della sezione provinciale di Sassari. L’incontro, naturalmente, è rivolto a tutti coloro che vivono nel resto del territorio gallurese.

L’obiettivo dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti è quello di favorire l’integrazione dei non vedenti nella società. Una organizzazione diffusa su tutto il territorio nazionale e che agisce attraverso incontri pubblici, attività di informazione e sensibilizzazione.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.