In giro per Olbia con un lanciafiamme: arrestato 30enne americano

Il giovane voleva andare a una festa con l'arma e si stava esercitando a usarla a bordo di una barca in porto

OLBIA. Un americano di 30 anni voleva andare a una festa privata in Costa Smeralda con un potente lanciafiamme. E' stato visto da alcuni passanti su uno yacht ormeggiato al porto mentre si esercitava a usarlo, fiamme di due metri saettavano fuori dal ponte della barca. I carabinieri, chiamati dai cittadini impressionati, sono arrivati al porto e hanno trovato l'uomo che passeggiava in banchina con l'attrezzo in mano, di libera vendita negli Stati Uniti, ma vietato in Italia.

L'uomo col lanciafiamme in mano aveva cercato di salire su un bus di linea per raggiungere la festa, ma quando il conducente ha visto l'arma glielo ha impedito chiudendo velocemente tutte le porte e ripartendo.

Il giovane è stato arrestato, i carabinieri hanno sequestro il lanciafiamme e avvertito l’Ambasciata

WsStaticBoxes WsStaticBoxes