Loiri Porto San Paolo, slitta al 29 settembre l'apertura delle scuole

Il sindaco Lai ha firmato l'ordinanza dopo che la Assl ha comunicato un caso di positività al Covid-19 di una persona entrata in contatto con il personale docente

LOIRI PORTO SAN PAOLO. Un caso di positività al Covid-19 fa slittare al 29 settembre l'apertura delle scuole pubbliche di primo e secondo grado nel comune. Lo stabilisce un'ordinanza del sindaco Francesco Lai.

La decisione arriva dopo che la Assl ha comunicato al primo cittadino la notizia di una persona risultata positiva al Covid-19 ed entrata in contatto con il personale docente. Tutti i contatti del paziente contagiato saranno sottoposti a tampone, operazione che richiederà alcuni giorni, motivo per il quale il primo cittadino ha deciso di rinviare di una settimana il rientro a scuola degli alunni. "Per garantire la sicurezza dei bambini, del personale docente e non e delle famiglie", sottolinea Lai.

Nel frattempo proseguono i test sierologici al personale docente e agli alunni, sia a Loiri che a Porto San Paolo. nella giornata di ieri sono stati eseguiti 130 test, che sono risultati tutti negativi. In corso lo screening a Loiri. In totale si raggiungerà un totale di 350 persone testate.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes