Olbia, sì del giudice: impianti sportivi del Geovillage all'Olbia Calcio

Una panoramica dell'hotel e delle strutture sportive del Geovillage

Le strutture chiuse dopo il crac della famiglia Docche e in balia dell'incuria saranno riaperte 

OLBIA. Il giudice Cecilia Marino ha detto sì. È arrivato il via libera del tribunale fallimentare alla gestione degli impianti sportivi del Geovillage da parte dell’Olbia calcio. Ora la notizia è ufficiale.

Ed è una importante notizia per il mondo sportivo e non solo, perché significa che riaprirà il palasport del Geovillage, chiuso da quasi un anno dopo il crac dell’impero della famiglia Docche.

Dal 6 al 10 ottobre l’impianto ospiterà il campionato mondiale juniores di judo. Sarà così restituita alla città e alle società sportive locali che lì si allenavano, un’ importante struttura chiusa e lasciata in balìa dell’incuria. 

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes