La Nuova Sardegna

Olbia

“Blues extravaganza”: Aglientu riparte in musica

di Sebastiano Depperu
“Blues extravaganza”: Aglientu riparte in musica

A fine mese una due giorni speciale: sul palco tre grandi band e Piero Marras. Sono le prove tecniche del Summer Festival, l’evento clou della stagione estiva

20 marzo 2022
2 MINUTI DI LETTURA





AGLIENTU. Ritorna la musica e la voglia di accogliere i turisti ad Aglientu, con un simposio, con la voce di Piero Marras e con una serata all'insegna blues. Nel paese sardo del blues, dove anche l'acqua è più blues, la mancanza della manifestazione si è sentita, a causa della pandemia. È mancata l'edizione estiva e anche quella invernale. Ma adesso, emergenza sanitaria permettendo, il 2022 si preannuncia ricco di appuntamenti. E ritorna così la speranza e la gioia di organizzare di nuovo manifestazioni dal vivo. Gli intraprendenti ragazzi dell'associazione culturale “La Muita” di Aglientu ripartono con un festival che si terrà questa volta al chiuso, all'auditorium comunale di via Mare: una sorta di anteprima dell'evento clou estivo "Aglientu summer blues festival" che sarà come sempre 18/19 e 20 agosto. Il festival, realizzato grazie al contributo della Fondazione di Sardegna e del Comune di Aglientu si svolgerà nelle date di sabato 26 e domenica 27 marzo 2022.

«Siamo contenti di poter ripartire - dicono dall'associazione - per noi è molto importante riprendere da dove avevamo lasciato: fare musica, preparare eventi». Si partirà sabato sera (26 marzo), dalle ore 19, con un simposio organizzato dal Comune di Aglientu sul tema del turismo e della cultura. Dalle ore 21, l'associazione "La Muita" ha scelto, per omaggiare la Sardegna dopo questo periodo difficile, il più grande cantautore sardo: “Piero Marras in concerto". Domenica (27 marzo), invece, sempre dalle 21, finalmente il blues ritorna a casa con il concerto “Blues extravaganza”, nuovo progetto musicale che vede sullo stesso palco tre dei gruppi più rappresentativi del blues italiano contemporaneo. Si inizierà dalle sonorità di acqua e paludi di “Cek & the Stompers”, si continuerà con il sound esplosivo di un moderno rural blues dei “Superdownhome”. Per concludere, si potrà assistere ed immergersi nei suoni blues intrisi di funk di “Francesco Piu trio”. La parte finale del concerto, invece, vedrà tutti e tre i gruppi esibirsi contemporaneamente sul palco. Per partecipare alla manifestazione bisogna, però, prenotare anticipatamente. L'ingresso è gratuito ed è riservato ai soli possessori di supergreenpass. Per le prenotazioni, o per avere maggiori informazioni, bisogna chiamare al numero di telefono 340.5180434. Il blues torna ad Aglientu e sarà solo un antipasto di quello che sarà il piatto forte estivo, quello che sarà servito ad agosto.

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative