Da Olbia a Telti e Calangianus di corsa per pulire l'ambiente

Il 3 maggio l'inziativa "Keep clean and run" organizzata dall'associazione internazionale per la comunicazione ambientale

OLBIA. Coniugare l'attività sportiva con la pulizia dell'ambiente. Il 3 maggio arriva in città l'iniziativa “Keep clean and run, #pulisciecorri 2022”, organizzata dall’Associazione internazionale per la comunicazione ambientale Aica e patrocinata dal Comune.

Si tratta di un eco-trail suddiviso in tappe. Il ritrovo è alle 9 in piazza Terranova Pausania, vicino al municipio. Dopo il saluto da parte dell’amministrazione, gli atleti partiranno di corsa per Telti, seguiti da un automezzo che trasporterà il materiale necessario alla raccolta dei rifiuti.

Il programma prevede poi la stessa modalità per Sant’Antonio e Calangianus. L’evento è aperto a tutti ed è possibile partecipare per una o più tappe. Per iscriversi è sufficiente cliccare sul link: https://keepcleanandrun.com/

«Il Comune di Olbia è sempre attento a organizzare e partecipare ad eventi di questa importanza per le questioni ambientali  – afferma l’assessore all’Ambiente Antonella Sciola -. Lo è ancora di più quando questo tipo di iniziative coinvolgono in maniera sinergica e collaborativa anche altri comuni del territorio, a dimostrazione di come l’ambiente sia un tema e una priorità condivisa».

L'Aica è responsabile del coordinamento europeo e nazionale dell’Europe and clean up day, campagna di comunicazione sostenuta dall’Unione Europea per promuovere azioni di sensibilizzazione sul tema del contrasto all’abbandono dei rifiuti.

L’iniziativa del 3 maggio è promossa e organizzata in collaborazione con il Ministero della transizione ecologica e il Comitato promotore nazionale della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes