La Nuova Sardegna

Olbia

Omicidio

Olbia, i Ris passano al setaccio la casa di Rosa Bechere

Olbia, i Ris passano al setaccio la casa di Rosa Bechere

La donna scomparsa nel nulla due mesi fa

25 gennaio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia I carabinieri del Ris dal primo pomeriggio di oggi, mercoledì 25, stanno passando al setaccio l’abitazione di Rosa Bechere, la donna sessantenne, invalida, scomparsa nel nulla due mesi fa dal condominio di via Petta, alla periferia di Olbia. Si tratta della terza ispezione disposta dalla Procura di Tempio che indaga per omicidio, rapina, lesioni e occultamento di cadavere. Sotto accusa ci sono due persone: Maria Giovanna Meloni (42 anni di Olbia) e Giorgio Beccu (49 anni di Berchidda). In precedenza erano state ispzionate e perquisite anche due abitazioni della coppia, in via Pietro Aretino a Olbia e a Su Canale, a Monti. Nell’agenda del Ris sono previste anche le ispezioni all’auto della Bechere e alla piccola imbarcazione di Beccu, entrambe sotto sequestro.

In Primo Piano
Il piano

L’estate sicura di Areus: ecco la mappa della nuova disponibilità dei mezzi di soccorso del 118 nell’isola

Le nostre iniziative