La Nuova Sardegna

Olbia

Dati Assoporti

Olbia, primo porto passeggeri in Italia nel 2022

Olbia, primo porto passeggeri in Italia nel 2022

Si conferma la porta del turismo in Sardegna

02 giugno 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Olbia si conferma la porta del turismo in Sardegna. L'Isola Bianca è stata nel 2022 il primo porto passeggeri in Italia. Un risultato che conferma il potente traino dell'industria turistica, che macina arrivi, insieme al richiamo di destinazioni di eccellenza. I dati elaborati da Assoporti, confermati dall'ultima relazione dell'Autorità di sistema portuale del Mare di Sardegna, mostrano come nel porto di Olbia-Isola Bianca nel 2022 siano stati registrati 3 milioni e 48 mila di passeggeri, per un milione e 524 mila sbarchi, con un aumento dell'1,7% rispetto al 2019, l'ultimo anno prima del Covid. Il secondo porto in Italia è quello di Livorno con 2,8 milioni di passeggeri. Ai passeggeri vanno aggiunti quasi 62 mila crocieristi. Olbia registra quasi 10 volte gli sbarchi di passeggeri del porto di Cagliari, che, compresi i croceristi (152 mila), segna 345 mila passeggeri finali l'anno scorso.

Ci sono poi gli oltre 3 milioni di passeggeri transitati dall'aeroporto "Costa Smeralda" di Olbia nel 2022, con i due scali di Olbia che hanno accolto complessivamente circa il 50% degli arrivi complessivi in Sardegna, contando che la cifra del 2022 supera di poco i 12 milioni di persone. Il dopo Covid ha avuto l'effetto di incoronare il 2022 come l'anno dei record, infatti, anche per gli aeroporti del nord Sardegna. Un boom di passeggeri per il "Costa Smeralda" di Olbia e il "Riviera del Corallo" di Alghero e il record storico di traffico, con 4 milioni 700 mila passeggeri transitati nei due scali di Olbia ed Alghero l'anno scorso.

In Primo Piano
Sanità

Cagliari, l’ospedale Brotzu riapre dopo il black out

Le nostre iniziative